Pagine

domenica 10 marzo 2013

Torta mimosa




















Questa era la torta mimosa che ogni anno l'8 marzo mio padre preparava per mia madre e per me.
Lui non c'é più, ma io continuo a tenere viva questa tradizione.

Ingredienti:
300 gr. di farina
250 gr. di zucchero
125 gr. di burro sciolto
1 bicchiere di latte
3 uova intere, sbattute
scorza di limone grattugiata
1 bustina di lievito

Per farcire:
alchermes o liquore misto per dolci
1/4 lt di crema pasticcera

Procedimento:
versare tutti gli ingredienti (nell'ordine indicato) in una terrina e amalgamare bene fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
Versare in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata poi cuocere in forno statico, preriscaldato a 180°,  per 35-40 minuti, a seconda del forno.
Lasciare raffreddare poi tagliare la torta in 3 strati. Uno servirà per ricavare dei piccoli cubetti e simulare la mimosa, gli altri andranno bagnati con l'alchermes e farciti con 3/4 della crema.
Una volta farcita la torta, ricoprirla con la crema rimasta e attaccare i cubetti di torta tagliati per dare l'aspetto dei fiori della mimosa. Spolverare con zucchero a velo e .... tanti auguri a tutte le donne!




2 commenti:

  1. Ciao Rita cara, una torta sicuramente molto cara per te e fai molto bene a mantenere questa bellissima tradizione che apre il cuore.
    Un bacione grande

    RispondiElimina
  2. Grazie Pat! E' vero, ci tengo molto, ma é anche buona! Ciao, un bacio grande anche a te!

    RispondiElimina