Pagine

giovedì 29 ottobre 2015

Petto di pollo alla Sharon Stone


Il petto di pollo alla Sharon Stone è un secondo di carne veramente appetitoso e, se si segue la versione leggera, anche molto digeribile.Grazie alla mia amica Rita Barretta che mi ha insegnato questa ricetta, tanto gradita in famiglia.

Ingredienti per 4 persone:
500 gr. di fettine di pollo (o straccetti)
1 cipollina piccola
olio e.v.o.
una noce di burro
il succo di 2 arance
1 confezione di panna da cucina (200 gr)
1 bicchiere scarso di vino bianco
farina q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:
Fare appassire la cipollina in una padella, a fiamma bassa, con olio e burro; mettere le fettine di pollo (o straccetti) e fare rosolare.
Sfumare con il vino bianco e aggiungere il succo d'arancia.
Dopo pochi minuti aggiungere la panna da cucina, il sale, il pepe e terminare la cottura.

Versione leggera:

  • se non piace, si può omettere la cipollina;
  • infarinare il pollo come si usa fare per le scaloppine e procedere come descritto rosolando la carne solo con olio, senza burro.
  • al termine si può evitare di aggiungere la panna perchè la farina addenserà il succo d'arancia e formerà comunque una cremina.

domenica 25 ottobre 2015

Tenerina alla zucca


Si tratta di una variante della celebre torta ferrarese. Il risultato è un'ottima torta morbida.

Ingredienti:
200 g zucca cotta al forno, precedentemente;
3 uova;
2 cucchiai di farina;
150 g di zucchero;
100 g burro;
5 amaretti ridotti in polvere

Preparazione:
Sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde e separare i tuorli dagli albumi.
Montare il burro con lo zucchero, aggiungere i rossi d’uovo uno alla volta, poi la farina e gli amaretti.
Aggiungere la zucca cotta setacciata ed infine le chiare montate a neve.
Cuocere a 175° gradi per circa 30 minuti in una teglia imburrata, diametro 24 cm.
Una volta cotta lasciare raffreddare, applicare una bella spolverata di zucchero a velo e servire.
Si conserva in frigorifero.

Sformatini di zucca allo speck con crema al gorgonzola




In tempo di zucca ecco un ottimo antipasto, sfizioso e ricercato. 
Assaggiati per la prima volta a pranzo dalla mia amica Cinzia, sublime cuoca ferrarese, li ho subito voluti rifare, ma con qualche variante per alleggerirli a causa di intolleranze in famiglia.
Il sapore di gorgonzola e speck smorzano quello dolciastro della zucca in un connubio di sicuro successo.

Ingredienti per 8 sformatini:
500 gr polpa di zucca già cotta
150 gr. di speck tagliato a quadrettini
100 g parmigiano reggiano
burro q.b per imburrare gli stampini di alluminio usa e getta
pepe macinato q.b
sale fino q.b
1 grattugiata di noce moscata
4 uova medie

Per la crema al gorgonzola:
200 g di gorgonzola
100 ml latte
pepe macinato q.b
sale fino 1 pizzico

mandorle a lamelle per decorare

Procedimento:
cuocere la zucca in forno statico preriscaldato a 200° per circa 15 minuti (180° per circa 10 minuti se forno ventilato).
Una volta cotta e raffreddata, passarla in un mixer e aggiungere uova,  parmigiano, noce moscata sale e pepe. Frullare fino ad ottenere una crema omogenea quindi aggiungere i cubetti di speck e mescolare.
Imburrare gli stampini usa e getta, passare un po’ di pane grattugiato.
Versare  il composto e porre gli sformatini ravvicinati in una teglia dai bordi alti, aggiungere acqua calda,  ma non bollente, per la cottura a bagno maria.


Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti (a 160° per circa 35-40 minuti se viene utilizzato il forno ventilato). 
Una volta cotti, sfornare e fare raffreddare completamente.
Nel frattempo preparare la crema al gorgonzola: versare il formaggio in una padella insieme con il latte; aggiungere un pizzico di sale e mescolate con un cucchiaio di legno o una frusta fino ad ottenere un composto cremoso. 
Sfornare gli sformatini, impiattarli facendo colare su ciascuno la crema al gorgonzola. 
Decorare con lamelle di mandorle. Si conservano in frigorifero per 2-3 giorni al massimo in un contenitore chiuso ermeticamente o coperti con pellicola trasparente.
E' possibile congelare i flan se sono stati utilizzati ingredienti freschi.