Pagine

giovedì 1 dicembre 2016

Petti di pollo al pomodoro


Una ricettina semplice semplice, per risolvere la cena di una giornata piena di impegni. Risultato: inaspettato successo per una pietanza davvero appetitosa!

Ingredienti per 4 persone:
600 gr.di petto di pollo a fette
250 gr di pomodori perini maturi
4 sottilette
olio e.v.o. q.b.
farina q.b.
sale e pepe
un bicchiere di vino bianco
origano a piacere

Procedimento:
infarinare le fettine di petto di pollo.
Tagliare i pomodorini a cubetti.
In una padella scaldare l’olio e rosolare le fettine quindi sfumare con il vino bianco.
Aggiungere i cubetti di pomodoro, sale, pepe e terminare la cottura a fuoco basso, fino a che il sughetto si restringa.
Al termine della cottura, aggiungere una spolverata di origano (in quantità a piacere, secondo i gusti), mettere le fette di carne nei singoli piatti, porre su ogni fetta dei pezzetti di sottiletta e coprire con la dadolata di pomodorini.
Lasciare riposare qualche minuto prima di servire affinché la sottiletta si sciolga col calore del pomodoro.


sabato 29 ottobre 2016

Cous cous al pesto, melanzana e mozzarella
















Ingredienti per 4 persone:
200 gr di cous cous precotto
200 ml di acqua
poco dado di carne
olio e.v.o.
2 mozzarelle
1 melanzana
50 gr di pesto

Procedimento:
Tostare qualche minuto il cous cous in una padella, a fuoco vivace poi farlo rinvenire in acqua calda cui aggiungere un pizzico di dado.
Tagliare a dadini la mozzarella e la melanzana.
Saltare la melanzana con olio e.v.o., a fuoco medio, fino a cuocerla.
Condire il cous cous con il pesto, un poco di olio e poi aggiungere le mozzarella e la melanzane.

Fonte: "Cotto e Mangiato" di Benedetta Parodi (con qualche piccola variante).

domenica 23 ottobre 2016

Panini scugnizzi



Ricetta Bimby molto nota. Era tanto che volevo provarla, finalmente oggi l'ho eseguita per portare un antipasto ad un pranzo tra amici. Ottimo risultato: ricetta consigliata!

Ingredienti:
250 g di farina tipo 0
250 g di mozzarella
40 g di olio evo
60 g di acqua
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
20 pomodorini

Procedimento:
Mettere nel boccale la mozzarella a pezzi e tritare 10 sec. -  vel 6.
Riunire sul fondo con la spatola e aggiungere l'olio, l'acqua, lo zucchero e il lievito: 8 sec. - vel 6.
Aggiungere la farina e il sale quindi impastare  2 min - vel "Spiga".
Togliere l'impasto e formare delle palline della grandezza di una noce, sistemarle su teglie ricoperte di carta forno e premere con il pollice al centro in modo da formare un leggero incavo che ospiterà mezzo pomodorino.

Far lievitare tutto fino al raddoppio (circa un'ora) e cuocere in forno statico, preriscaldato a 180°, per 15-20 min (il tempo di cottura dipende dal forno, in ogni caso non devono essere troppo rossi).  



mercoledì 19 ottobre 2016

Dado di carne


Ingredienti:
300 gr di petto di pollo
300 gr di verdure miste: carote, cipolle, sedano
300 gr di sale grosso
30 gr di vino rosso

Preparazione:
Mettere nel boccale la carne, tritare: 10 sec. - vel. 7 e mettere da parte. Ora nel boccale mettere le verdure, tritare: 10 sec. vel. 5, unire il sale, la carne tritata e il vino.
Cuocere: 30 min. - Varoma - vel. 1.
 A fine cottura portare lentamente a vel. 6-7, successivamente omogenizzare il tutto, portando lentamente a vel. 10 e continuare per 1 minuto.
Versare in vasetti sterilizzati e pastorizzare immergendo i vasetti in una pentola di acqua, portare ad ebollizione e fare bollire per 20 minuti.
Lasciare i vasetti immersi fino al naturale raffreddamento dell'acqua poi conservare in dispensa fino al consumo, successivamente conservare in frigorifero.

N.B. un cucchiaino di questo dado corrisponde indicativamente ad 1 dado industriale.

venerdì 14 ottobre 2016

Straccetti di pollo con i funghi


Ingredienti per 4 persone:
500 gr. di petto di pollo
600 gr. di funghi champignon freschi
sale aromatizzato q.b.
1 cucchiaino di sale grosso
4-5 cucchiai di olio e.v.o.
uno spicchio d'aglio pelato
un bicchiere di vino bianco
pepe bianco macinato
farina q.b.

Procedimento:
innanzitutto preparare i funghi: pelare gli champignon e tagliarli a pezzettini. (Nel corso di questa operazione, tenere i funghi già tagliati a bagno in acqua fredda acidulata con il limone per non farli annerire). Mettere nel tegame di cottura l'olio, versare i funghi, aggiungere lo spicchio d’aglio intero, il sale grosso ed una spruzzatina di pepe bianco. Cominciare la cottura a fuoco vivace e con il tegame coperto; quando i funghi avranno rilasciato la loro acqua, abbassare la fiamma e cuocere per 15 minuti (devono rimanere brodosi perché il sugo dei funghi servirà nella cottura della carne).

Nel frattempo, tagliare il petto di pollo a listarelle, salare con sale aromatizzato e infarinare.
Fare rosolare in un tegame con olio e.v.o. quindi sfumare con il vino bianco.
















Aggiungere i funghi e terminare la cottura (sempre con il tegame coperto) fino a che il liquido dei funghi si sia asciugato e si formi una cremina. Servire caldi.




martedì 11 ottobre 2016

Carote al latte















Cercavo una ricetta per cucinare le carote in un modo un po' diverso e ho trovato questa: semplice, veloce, gustosa!

Ingredienti:
Carote 800 g
Latte intero 300 ml
Sale fino q.b.
Acqua 150 ml
Burro 30 g
Farina 00 20 g
Noce moscata in polvere ¾ cucchiaino

Preparazione:
Lavare e pelare le carote, poi tagliarle a rondelle.
Preparare la besciamella sciogliendo il burro, poi aggiungere la farina, mescolare e aggiungere il latte, l’acqua, la noce moscata e il sale: mescolare bene con una frusta per evitare la formazione di grumi e, non appena il liquido in pentola comincerà a bollire, aggiungere le carote affettate. Lasciare cuocere nel latte, dolcemente, fino a che saranno tenere, ma non sfatte e il liquido di cottura si sarà addensato e parecchio asciugato. Prima della fine della cottura, regolare eventualmente di sale e poi servire le carote al latte calde e cremose. A piacere si possono cospargere con del prezzemolo tritato, oppure (se non si devono servire a dei bambini) spolverizzatele con del pepe bianco.

Fonte della ricetta: Giallo Zafferano

lunedì 1 agosto 2016

Branzino al rosmarino
















Un modo semplice, veloce e gustoso per cucinare il branzino.

Ingredienti:
2 branzini
una spolverata di rosmarino
sale aromatizzato
poco olio e.v.o.

Procedimento:
Pulire e lavare bene il pesce, salare l'interno con un poco di sale aromatizzato e adagiarlo in una pirofila ricoperta con abbondante alluminio per alimenti.
Spolverare con una manciata di rosmarino, passare un filo di olio e.v.o. poi chiudere il cartoccio.
Cuocere in forno a 180°, per circa 15 minuti. Servire con patate cotte al forno.